Auguri di un nuovo anno

By | 26 Dicembre 2020

 

Il 2020 è finito e in molti ringraziano per questo. È stato un anno difficile per molti, le nostre vite e il nostro futuro sono cambiati per imposizione di autorità manipolate da minoranze con l’intenzione dichiarata di modellare il mondo a loro vantaggio. Il 2020 è stato l’anno del contagio ed è stato l’anno dell’inganno. E la maggioranza di noi ha obbedito alle istituzioni e alle autorità per fiducia, per paura, per prevenzione, per conformismo, per molti motivi diversi, rinchiudendosi e adottando comportamenti inutili e ridicoli in base alla indicazioni ufficiali o alla narrazione dei media che ancora non cessano la propaganda, che diffondono paura e allarme tra le persone che li ascoltano.

La speranza è che il prossimo anno finisca questa farsa, che le minoranze influenti desistano dalla loro guerra contro i popoli, dall’infliggere sofferenza e paura per motivi in fondo futili ed effimeri come il potere e la ricchezza. Ricco non è colui che comanda ed è temuto o colui che possiede più di tutti gli altri. Ricco è colui che è amato, che è grato per i doni che la vita gli ha dato, che possiede la saggezza e sa cosa è importante e quanto effimera è la vita.

Quindi ti dono i miei auguri: che il prossimo anno sia migliore, ricco di occasioni e di momenti indimenticabili. Comunque vadano le cose.

Gli obiettivi per il prossimo anno?

Quest’anno non sono riuscito a raggiungere la maggior parte degli obiettivi che un anno fa mi sono prefissato, sostanzialmente a causa degli eventi e degli imprevisti. Quindi per il prossimo anno le prospettive sono quelle di portare a termine i progetti iniziati quest’anno: pubblicare altri 4 corsi, 10 strumenti, la prima guida, l’area riservata, i webinar e il primo corso dal vivo di Excel Professionale. Immagino che a prima vista sembrano obiettivi ambizioni, ma in realtà quasi tutti sono avviati o perfino quasi pronti.

Inoltre viste le decine di richieste di consulenze che mi giungono ogni mese, cercherò di offrire un servizio migliore a chi cerca competenze e strumenti nel tempo a disposizione. Avrei bisogno di un collaboratore, ma finora non ho trovato nessuno con le competenze minime necessarie. Forse il prossimo anno riuscirò a travarne uno, oppure un socio.

Buone feste

Excel Professionale fa una pausa

Come ogni fine anno ExcelProfessionale fa una pausa e chiude per un paio di settimane. Ho bisogno di tempo da dedicare alla famiglia.

Ti do appuntamento dopo il 10 gennaio, nel frattempo ti invito a goderti le vacanze, se puoi, e a passare il tuo tempo con le persone che ami.

Mi permetto, anche, di invitarti a pensare a chi è meno fortunato di te. Dona un poco a chi ha bisogno, soldi, tempo, attenzione, quello che puoi. Non devi andare lontano, basta guardarsi attorno. L’Italia di oggi è piena di persone nel bisogno.

Buon Natale e buon capodanno.

Piero

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.