GESTISCI IL MAGAZZINO CON EXCEL

 

Cerchi uno strumento comodo e pronto all’uso?

La guida e lo strumento per gestire il magazzino con Excel.

Prova lo strumento prima dell’acquisto.

Puoi avere la versione standard o personalizzata come vuoi tu.

Clicca sul pulsante per contattarmi.

 

La versione di prova del magazzino.

Verifica che lo strumento abbia le caratteristiche che cerchi prima dell’acquisto. Richiedi una copia di prova.

La demo cesserà di funzionare dopo 7 giorni.

Il gestionale

Un magazzino è il luogo in cui vengono stoccati e conservati prodotti destinati alla vendita o all’uso (es: ricambi per la manutenzione). Gestire un magazzino richiede di  avere sempre sotto controllo i flussi dei materiali e le attività correlate. Tra queste attività c‘è quella di registrare i flussi e le giacenze per sapere sempre quali e quanti prodotti sono stoccati a magazzino e dove sono stoccati.

Per rendere semplice e comodo l’inserimento e la gestione dei dati, lo strumento offre una serie di maschere multifunzione su pagina, un ottimo compromesso che privilegia comodità ed efficienza.

Le maschere alimentano le tabelle dei dati di base (articoli, fornitori, ecc), del magazzino e dei suoi movimenti. Permettono di inserire, revisionare, eliminare i dati e di caricare i record dalla tabella.

 

Per svolgere ricerche veloci nel magazzino e nei movimenti, sono state predisposte pagine con apposite funzionalità di ricerca personalizzabili basate su pivot e slicers.

Anche in questo caso è stato scelto il miglior compromesso, privilegiando l’efficienza e la flessibilità. L’utilizzo è intuitivo, ma per ottenere il massimo da questi strumenti è necessaria una conoscenza almeno di base delle tabelle pivot di Excel.

 

Gli strumenti più utilizzati sono le maschere di carico e scarico. A differenza delle altre maschere multifunzione, sono realizzate per la funzione specifica e permettono l’inserimento di più record contemporaneamente.

Inoltre possono diventare vere e proprie distinte di carico o scarico che possono essere stampate o salvate. Permettono anche di muoversi velocemente alle maschere di gestione dei dati di base per l’inserimento di articoli, fornitori, eccetera.

E infine offrono la possibilità di interrogare il magazzino per individuare la distribuzione dei singoli articoli.

Oltre alle funzionalità di base, il gestionale offre una dashboard essenziale e interattiva, realizzata con grafici pivot e controlli di filtraggio che visualizza gli indicatori del magazzino e dei movimenti, come le giacenze, il fatturato, gli acquisti, eccetera.

La dashboard è personalizzabile con facilità da chi ha una conoscenza di base su pivot, grafici pivot e slicers.

Il foglio è equipaggiato con un pannello di controllo che orienta le attività all’apertura dello strumento. Ogni pagina del gestione offre una barra di navigazione per muoversi velocemente da una pagina all’altra. Infine le maschere e le funzionalità di gestione dei dati sono equipaggiate da controlli che controllano gli automatismi necessari al funzionamento.

La guida

Lo strumento è accompagnato da una guida che ne spiega il funzionamento e l’utilizzo. E vuole mostrarti com’è possibile trasformare un foglio Excel in un gestionale.

E’ un pdf di trenta pagine che ti conduce passo passo alla comprensione e all’uso dello strumento di gestione del magazzino allegato. Ti spiega come funzionano le singole funzionalità, come avviare il foglio, cosa fare e non fare con lo strumento.

La guida offre suggerimenti anche per l’operatività specifica su maschere, pannelli e altri strumenti predisposti, come per esempio quali tasti usare al posto del mouse.

Ti invito a leggere con attenzione la guida, almeno le prime otto pagine, prima di iniziare a lavorare con il foglio pronto.

Il Magazzino in breve

1. E’ possibile gestire il magazzino con Excel?

Sì. Lo strumento che ti propongo ne è la dimostrazione. Naturalmente per avere uno strumento efficiente è necessaria l’adeguata automazione delle funzionalità di gestione de dati.

2. Su quali computer funziona lo strumento?

Il foglio è stato realizzato per funzionare con Microsoft Office 2013 o versioni successive. Quindi per utilizzarlo hai bisogno di un computer con le caratteristiche necessarie al funzionamento di Microsoft Office. Con versioni precedenti di Office/Excel lo strumento non funzionerà correttamente o non funzionerà affatto.

3. Per chi è pensato questo strumento?

Per piccole attività online od offline. Lo strumento è pensato per essere adattabile a decine di realtà diverse. Prima dell’acquisto ti invito a scaricare e verificare la versione di prova.

4. Quali sono le funzionalità dello strumento?

Lo strumento è dotato delle funzionalità di base per la gestione dei dati relativi ai flussi del magazzino, come per la registrazione e gestione dei dati di base (articoli, locazioni/contenitori, fornitori e clienti). Inoltre è equipaggiato con alcune funzionalità secondarie per eseguire ricerche e di una dashboard con cui controllare gli indicatori fondamentali.

5. E’ lo strumento migliore per gestire il tuo magazzino?

No, ci sono gestionali e applicazioni specifiche realizzate appositamente che offrono una rosa completa di funzionalità. Naturalmente a prezzi molto diversi. Questo strumento offre l’essenziale per la gestione del magazzino al prezzo di una cena in pizzeria.

6. Lo strumento è personalizzabile?

Solo in parte. L’automazione e le funzionalità per la gestione dei dati non sono modificabili, le funzionalità secondarie (ricerca, dashboard) sono modificabili come preferisci, puoi aggiungere pagine e altre funzionalità. Prima di modificare il foglio ti invito a leggere con attenzione la guida allegata per comprendere cosa puoi o non puoi fare. Sei responsabile delle modifiche e delle relative conseguenze.

7. Lo strumento è migliorabile?

Sì, lo strumento può essere equipaggiato con moduli e funzionalità aggiuntive, ma questa è la versione base, il miglior compromesso tra risultati e costo. Se verrà apprezzato, lo strumento sarà implementato con altre funzioni, secondo le indicazioni dei clienti. Se hai bisogno di modifiche specifiche, richiedi una consulenza.

Puoi visionare tutte le domande frequenti relative ai fogli di Excel Professionale in questa pagina.

Chiarimenti

E’ importante chiarire che:

1. Il gestionale non è un semplice foglio Excel preimpostato e aperto, ma è uno strumento codificato, marcato, protetto e licenziato.

2. Il foglio funziona con Excel 2013 o versioni successive. Non funziona correttamente con le versioni precedenti.

3. Lo strumento deve essere attivato tramite codice apposito entro 14 giorni dall’acquisto nel computer in cui lo utilizzerai. L’attivazione è la prima cosa da fare, dopo aver letto la guida e le istruzioni, ed è necessaria per attivare l’automazione.

4. Una volta attivato potrai copiare e modificare il foglio, ma prima di farlo ti invito a leggere con attenzione la guida.

5. Il prezzo è contenuto perché la licenza che acquisti ti permette di usarlo su un solo computer.

6. Il foglio è parzialmente personalizzabile, ma nella maggior parte dei casi è preimpostato e non modificabile per garantire il corretto funzionamento dello strumento. Sei responsabile delle conseguenze delle tue modifiche.

7. Il codice dell’automazione non è accessibile ed è protetto dalla legislazione relativa al copyright. Non puoi modificarlo o aggiungerne del tuo.

8. In caso di malfunzionamenti imprevisti inviami spiegazioni e copia del foglio e della ricevuta d’acquisto via mail.

Condizioni e note importanti

E’ importante che tu abbia chiaro le seguenti note su acquisto e uso dello strumento:

1. La transazione è regolata dalle condizioni di vendita. Ti invito a leggerle.

2. Puoi pagare il tuo acquisto tramite Paypal o Carta di credito. La transazione è garantita da Paypal.

3. Al termine dell’acquisto riceverai una mail con la ricevuta dell’ordine e i link per scaricare i file. Hai 4 giorni di tempo per scaricare i files.

4. Se hai bisogno di fattura devi richiederla prima dell’acquisto.

5. Per la natura “mobile” dello strumento non sono previsti resi e rimborsiHai la possibilità di visionare lo strumento scaricando la versione di prova e testandone le funzionalità. Se 7 giorni non sono sufficienti, puoi riscaricare un’altra copia della versione di prova.

6. L’automazione del foglio funziona solo se lo attivi. Per attivare il foglio hai bisogno del codice di attivazione che riceverai via mail o come pdf aggiuntivo. 

7. Attiva il foglio sul computer in cui vuoi installarlo e in cui lo userai. Ti ricordo che la licenza che acquisti è valida per un solo computer.

8. Il codice di attivazione ha una validità di 14 giorni dall’acquisto, quindi devi attivare lo strumento entro questo termine.

9. Lo strumento e ogni sua copia sono identificati in modo univoco e riconoscibili.

La guida e lo strumento per gestire il magazzino con Excel.

Prova lo strumento prima dell’acquisto.

Puoi avere la versione standard o personalizzata come vuoi tu.

Clicca sul pulsante per contattarmi.

 

La versione di prova del magazzino.

Verifica che lo strumento abbia le caratteristiche che cerchi prima dell’acquisto. Richiedi una copia di prova.

La demo cesserà di funzionare dopo 7 giorni.