Il primo tutorial Excel

By | 28 settembre 2018

Video tutorial Excel

Oggi voglio proporti il primo videocorso che ho pubblicato sul canale youtube di Excel Professionale. È un tutorial Excel dedicato all’uso del registratore di macro. Il registratore di macro di Excel è uno strumento con cui è possibile realizzare macro in modo intuitivo, secondo in principio “ripeti quello che faccio”. In questo videotutorial vediamo come si usa al meglio.

È composto da 3 video, per oltre 30 minuti di lezione, ed è completo. Voglio dare l’occasione a tutti i lettori di Excel Professionale di poterlo vedere, anche a coloro che non frequentano abitualmente youtube. Il tutorial prende spunto dalla guida al registratore di macro e oltre alla teoria vuole mostrare in pratica come con il registratore di macro si possono realizzare macro flessibili e utilizzabili in diversi fogli excel.

Come si usa il registratore di macro di Excel

Il registratore di macro di Excel è uno strumento con cui è possibile realizzare macro in modo intuitivo, secondo in principio “ripeti quello che faccio”, senza dover conoscere il linguaggio vba.

Ogni attività che può essere eseguita su Excel dall’utente, può essere eseguita anche da un’istruzione Vba. Quando lanci la registrazione lo strumento “mappa” ogni attività compiuta sul foglio excel, la traduce nel corrispondente comando in linguaggio vba (visual basic for application) e la scrive in una nuova macro. Al termine della registrazione, la macro viene salvata e può essere subito utilizzata per ripetere la stessa esatta sequenza di attività che hai registrato.

Nel primo video spiego cos’è il registratore, come si lancia, come funziona e con quali strumenti si gestiscono le macro che realizza. Nel secondo video mostro il metodo per registrare macro utili ed efficaci con cui automatizzare i nostri fogli di lavoro. Le macro registrate sono composte da liste di comandi diretti e operativi e non prevedono controlli, interazione con l’operatore, gestione degli errori, eccetera. Per questo e per il funzionamento del registratore sono di solito legate al foglio di lavoro in cui vengono registrate e agli oggetti su cui agiscono. Ma questo non è sempre e del tutto vero.

Nel terzo video mostro una serie di esempi, applico il metodo nella pratica e spiego le tecniche base per rendere le macro registrate utilizzabili in più fogli Excel, nonostante i loro limiti. Per esempio, l’importanza del controllo delle condizioni iniziali, di come muoversi nella pagina e interagire con gli oggetti il minimo indispensabile, o di come non interagire affatto.

Se non conosci il vba e vuoi imparare in breve tempo a realizzare macro utili con cui risparmiare tempo con i fogli Excel ti invito a guardare il tutorial Excel che ti linko qui di seguito.

Buona visione e buono studio.

Ecco il tutorial excel:

 

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.